I was born in Rome where I live and work. I started drawing female nudes in 1986. In 1993, after attending the Academy of Fine Arts and the Scuola Libera del Nudo, I have dedicated myself to the activity of restorer and in 2002 I also began working as a freelance Casting Director for the film industry. In 2011 I participated in the exhibition Primo Centro, curated by Alessandra Bonomo in the Castello Aldobrandesco of Arcidosso (GR); Nidi di Donna is my first personal exhibition.

For all enquiries into my work email me at: flaminializzani@gmail.com

Follow me

Nidi di Donna / Mostra di Flaminia Lizzani

a cura di Maria Arcidiacono e in collaborazione con ASIA onlus

Inaugurazione venerdì 4 maggio 2018 ore 18:00

casa internazionale delle donne
via San Francesco Di Sales, 1A – Roma
sala Atelier – primo piano

fino all’11 maggio

La lunga e intensa ricerca di Flaminia Lizzani trova il suo punto di partenza nella necessità di indagare un’intimità comune, una fisicità universale del femminile, non il corpo di una singola donna.
Ma questa esplorazione è un filo diretto tra lo sguardo sulla modella e il gesto grafico, in un concentrarsi di energie che attraversano la pratica meditativa, sfiorando una ritualità che conduce all’assenza. L’artista lascia che sia il segno ad agire, mosso dalla volontà di mostrare la nudità femminile in un silenzioso raccoglimento, nella spudoratezza di cosce spalancate o, ancora, in bizzarri e precari equilibri.

Flaminia Lizzani è nata a Roma dove vive e lavora. Ha iniziato a disegnare nudi femminili nel 1986. Dopo aver frequentato l’Accademia di Belle Arti e la Scuola Libera del Nudo, si è dedicata dal 1993 all’attività di restauratrice e dal 2002 lavora anche come casting director. Ha partecipato nel 2011 alla mostra Primo Centro, a cura di Alessandra Bonomo, nel Castello Aldobrandesco di Arcidosso (GR); Nidi di Donna è la sua prima mostra personale.

INFO

Dal 4 all’11 maggio 2018

casa internazionale delle donne
via San Francesco Di Sales, 1°A – Roma
sala Atelier – primo piano

Apertura:
domenica, martedì, giovedì, venerdì ore 10:00-18:30;
lunedì e mercoledì ore 10:00-12:30.

Ingresso libero

Una parte del ricavato della vendita delle opere sarà devoluto ad ASIAAssociazione per la Solidarietà Internazionale in Asia –  una Ong fondata nel 1988 dal prof. Namkhai Norbu. Impegnata per la salvaguardia dell’identità e del patrimonio culturale, questa Associazione promuove processi di sviluppo economico, sociale e sanitario che pongono al centro le popolazioni locali con le proprie risorse umane, culturali ed ambientali. In tanti anni di esperienza ASIA ha aiutato oltre 700.000 persone in Tibet, Cina Occidentale, India, Nepal, Mongolia, Myanmar e Sri Lanka.

 

Progetto grafico: Alessio Paniccia